AGIAMO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!
AGIAMO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!

DICHIARARE L'EMERGENZA CLIMATICA


Trasmettiamo il messaggio che ci è stato trasmesso perché ogni Comune dichiari lo stato di Emergenza Climatica.

Abbiamo quindi, inviato una PEC, con l'invito ad approvare una mozione per dichiarare lo stato di Emergenza Climatica, ai 101 Comuni della Provincia di Padova, confidando in una loro positiva risposta, ed in una diffusione di questo importante impegno. 

Qui sotto, la lettera inviata ai Comuni.

 

 

Oggetto: Il diritto AL FUTURO - Mozione per dichiarare lo stato di Emergenza Climatica e Ambientale

 

 

 

Spett/le Amministrazione Comunale,

 

 

 

sono Antonio Stasolla, presidente dell’associazione Follereau Italiana Dirittiamoci, da anni impegnata nella tutela dei diritti e nell’aiuto delle persone deboli, ad iniziare dai bambini.

 

Ed è proprio per i bambini che Vi scrivo, perché il loro diritto al futuro non venga compromesso da continui e persistenti comportamenti scorretti di noi adulti a danno dell’ambiente.

 

 

 

Le conseguenze del riscaldamento globale sono ormai evidenti ed aggiungo, catastrofiche, quindi è necessario agire velocemente e con determinazione, nell’immediato, se vogliamo garantire ai nostri figli la possibilità di vivere la propria vita

 

 

 

Voi potete fare la differenza, i Comuni, tutti insieme, nel discutere e far approvare, nel prossimo Consiglio Comunale, la mozione per dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale, che vi invio in allegato, incidendo con tale atto, anche negli indirizzi politici provinciali, regionali e nazionali, per tutelare la nostra unica casa: il nostro pianeta.

 

 

 

Considerata l’estrema importanza dell'argomento, invio tramite PEC.

 

 

 

Nel ringraziarVi per l’attenzione, porgo cordiali saluti.

 

 

 

Antonio Stasolla